Estero, Politica, Sinistra, Siria

Greta e Vanessa: parte una denuncia per Alto Tradimento

Italian aid workers, 21-year-old Greta Ramelli, left, and 20-year-old Vanessa Marzullo, arrive at Ciampino's military airport, near Rome, early Friday, Jan. 16, 2015. The women, from the northern Lombardy region, disappeared in the northern Syrian province of Aleppo in late July or early August. It wasn't clear at the time who had taken them. They appeared in a video released earlier this month, asking the Italian government to help bring them home, with Ramelli saying they could be killed. Marzullo held a piece of paper with the date Dec. 17, 2014, written on it. (ANSA/AP Photo/Riccardo De Luca)

Finalmente ! Era ora che qualcuno uscisse allo scoperto con le denunce a catena per uno dei crimini più tremendi verso la propria nazione: ALTO TRADIMENTO !
Certo Sicignano sarà stato motivato anche dall’assurda accusa di aver ucciso un pericoloso intruso a casa sua, invece di offrirgli un buon caffè, come obbligherebbe il politicamente corretto,ma grazie alla sua opportuna scorrettezza la denuncia delle due santarelline Greta e Vanessa, nonché di coperture di alte cariche dello Stato (menzionate nell’articolo) potremo svelare la cruda realtà.
E’ atroce scoprire che queste persone abbiano tramato con i feroci nemici islamici , scaricando sugli italiani una smisurata vergogna ed immensi costi.
Potremo contare su un’equa sentenza della Giustizia o sara perpetuata la solita inGiustizia ?
Leonida Laconico
P.S.

il-giornale-itUn vago richiamo alle 2 santarelline , poi rivelatesi sostenitrici accanite dell’estremismo islamico in Siria:
Speriamo, dopo la sorpresa (degli ingenui) per le “2 benefattrici”, di non dover sbalordire per sospetti retroscena , anche per Regeni, il cui filo ROSSO della trama parte dalla sua collaborazione con

il-manifesto

, con un strano clamore planetario e quotidiano e si sta stranamente chiudendo con l’assistenza alla famiglia dell’on.le Manconi di color porpora.
Ovviamente c’è da sentire veri brividi per i segni strazianti trovati sul povero ragazzo , ma il confuso quadro generale impone qualche riflessione : egli sembra, forse un po’ ingenuo, un po’ per incoscienza o per tendenza ideologica, come scaraventato da un’oscuro mandante in un gioco pericoloso per destabilizzare un governo che , ricordiamolo dovette affrontare nella ” primavera araba ” il nemico mortale che oggi nei panni dell’Isis continua attualmente a minacciarlo e che evidentemente come contro ogni ipotetico nemico, mette in atto le più spietate forme di difesa seppur con barbara ferocia. Inoltre in veste di ricercatore , di cosa finora non è dato sapere , ma forse anche di guai per lui e l’Italia ora in enorme imbarazzo e tra l’incudine ed il martello, tra un improbabile scoperta della verità e gli stratosferici interessi geo-politici ed economici in un paese come l’Egitto che ha visto distrutta dagli amici di Regeni anche l’economia portante del turismo!

Infine come poter commentare in analogia alla fine di Regeni 4 aspetti quasi collaterali, dove gli italiani od i cristiani sono sempre risultati nemici del governo in vigore e che Renzi combatte sempre in pantofole telepaticamente in Siria , Libia etc.:
a) In Siria, Greta e Vanessa parteggiavano per i nemici (ribelli armati dagli USA ed Isis) del governo Assad in carica .
b) In Egitto ,Regeni che voleva rinverdire le tragiche “primavere arabe” contro l’attuale governo..
c) In Libia i tecnici eliminati (non 1 solo, ma 2, sol perché gli altri 2 sono riusciti a fuggire in modo rocambolesco), pur dopo un salato riscatto, come per Greta e Vanessa, dai nemici dei tanti pretendenti al governo unico di un paese in mille pezzi, che comunque il terribile beduino Gheddafi riusciva a tener in pugno. (vedi LINK: A )
d) Lo spudorato silenzio per le 4 Suore cattoliche trucidate nello Yemen, o delle centinaia di Cristiani vittime ovunque dell’Isis od altri oltranzisti musulmani.

 

Da “Il Giornale” : http://www.ilgiornale.it/news/politica/greta-e-vanessa-parte-denuncia-alto-tradimento-1240335.html

il-giornale-it

 

 

Arriva da Francesco Sicignano, il pensionato 65enne indagato per omicidio volontario per aver sparato e ucciso un ladro 22enne lo scorso 19 ottobre a Vaprio D’Adda e che ha annunciato la sua discesa in campo a Milano, Palazzo Marino, tra le fila di Forza Italia.

Al centro dell’esposto la vicenda di Vanessa Marzullo e Greta Ramelli, le giovani rapite in Siria nel luglio 2014 e liberate lo scorso gennaio. Nella sua denuncia Sicignano sottolinea come le ragazze si siano trovate in Siria, volontariamente, in un’area controllata dai jihadisti e che per la loro liberazione sia stato pagato un riscatto (molto probabilmente 12 milioni). Tutte circostanze che lasciano pensare, secondo la denuncia, che le autorità si siano macchiate di «attentato contro la Costituzione» e altri reati per i quali si chiede ora di indagare.

Leggi l’Articolo su “ilgiornale.it”: http://www.ilgiornale.it/news/politica/greta-e-vanessa-parte-denuncia-alto-tradimento-1240335.html
201601-ilborgheseFinalmente ! Era ora che qualcuno uscisse allo scoperto con le denunce a catena per uno dei crimini più tremendi verso la propria nazione: ALTO TRADIMENTO !
Certo Sicignano sarà stato motivato anche dall’assurda accusa di aver ucciso un pericoloso intruso a casa sua, invece di offrirgli un buon caffè (segue vignetta), come obbligherebbe il politicamente corretto,ma grazie alla sua opportuna scorrettezza la denuncia delle due santarelline Greta e Vanessa, nonché di coperture di alte cariche dello Stato (menzionate nell’articolo) potremo svelare la cruda realtà.
E’ atroce scoprire che queste persone abbiano tramato con i feroci nemici islamici , scaricando sugli italiani una smisurata vergogna ed immensi costi.
Potremo contare su un’equa sentenza della Giustizia o sara perpetuata la solita inGiustizia ?
Leonida Laconico


P.S. Un vago richiamo alle 2 santarelline , poi rivelatesi sostenitrici accanite dell’estremismo islamico in Siria:
Speriamo, dopo la sorpresa (degli ingenui) per le “2 benefattrici”, di non dover sbalordire per sospetti retroscena , anche per Regeni, il cui filo ROSSO della trama parte dalla sua collaborazione con , con un strano clamore planetario e quotidiano e si sta stranamente chiudendo con l’assistenza alla famiglia dell’on.le Manconi di color porpora.
Ovviamente c’è da sentire veri brividi per i segni strazianti trovati sul povero ragazzo , ma il confuso quadro generale impone qualche riflessione : egli sembra, forse un po’ ingenuo, un po’ per incoscienza o per tendenza ideologica, come scaraventato da un’oscuro mandante in un gioco pericoloso per destabilizzare un governo che , ricordiamolo dovette affrontare nella ” primavera araba ” il nemico mortale che oggi nei panni dell’Isis continua attualmente a minacciarlo e che evidentemente come contro ogni ipotetico nemico, mette in atto le più spietate forme di difesa seppur con barbara ferocia. Inoltre in veste di ricercatore , di cosa finora non è dato sapere , ma forse anche di guai per lui e l’Italia ora in enorme imbarazzo e tra l’incudine ed il martello, tra un improbabile scoperta della verità e gli stratosferici interessi geo-politici ed economici in un paese come l’Egitto che ha visto distrutta dagli amici di Regeni anche l’economia portante del turismo!

Infine come poter commentare in analogia alla fine di Regeni 4 aspetti quasi collaterali, dove gli italiani od i cristiani sono sempre risultati nemici del governo in vigore e che Renzi combatte sempre in pantofole telepaticamente in Siria , Libia etc.:
a) In Siria, Greta e Vanessa parteggiavano per i nemici (ribelli armati dagli USA ed Isis) del governo Assad in carica .
b) In Egitto ,Regeni che voleva rinverdire le tragiche “primavere arabe” contro l’attuale governo..
c) In Libia i tecnici eliminati (non 1 solo, ma 2, sol perché gli altri 2 sono riusciti a fuggire in modo rocambolesco), pur dopo un salato riscatto, come per Greta e Vanessa, dai nemici dei tanti pretendenti al governo unico di un paese in mille pezzi, che comunque il terribile beduino Gheddafi riusciva a tener in pugno. (vedi LINK: A )
d) Lo spudorato silenzio per le 4 Suore cattoliche trucidate nello Yemen, o delle centinaia di Cristiani vittime ovunque dell’Isis od altri oltranzisti musulmani.

N.B. Seguono dopo l’articolo alla fine dei commenti, alcuni LINK sul caso Regeni.


LINK: A http://www.ilgiornale.it/news/mondo/renzi-sui-tecnici-italiani-libia-non-avrebbero-dovuto-andarc-1233096.html

L’imbecillità non ha più confini, ormai , anche se da tempo il ns. capo del governo fiorentino manifestava quotidianamente certi sintomi con eccessiva spocchia, una chiara dimostrazione la dà dichiarando che i tecnici della Bonatti,vittime dei terroristi in Libia, non avrebbero dovuto essere lì. Boom!!!
A prescindere che le ns.Autorità sapevano già, ma comunque avrebbero dovuto sapere di ns.cittadini in tutte le zone ad altissimo rischio, specie in Libia,non solo non hanno offerto protezione mandando alla deriva gli enormi interessi nazionali e le migliaia di italiani presenti con la ns.diserzione, ma rispetto a quanto affermato da Renzi, lusingato da Obama, strano premio Nobel per la pace, che l’Italia sarebbe stata la protagonista assoluta della soluzione libica, ha fatto arrossire tutta l’Italia,infatti ora nella realtà sembra che le castagne dal fuoco dovrebbero toglierle gli alleati occidentali, perché l’Italia deve ancora studiarci su! Leonida Laconico

Commenti:

75
Greta e Vanessa Parte una denuncia per Alto tradimento
IlGiornale – Mer, 30/03/2016 – 08:44

Vanessa e Greta, le santarelline di gran valore!..Infatti gli italiani hanno sborsato €.12.000.000 di riscatto(all’insaputa del governo Renzi).

Una denuncia per “Alto tradimento” contro il Presidente Napolitano, l’intero governo e la presidente della Camera Boldrini. Arriva da Francesco Sicignano, il pensionato 65enne indagato per omicidio volontario per aver sparato e ucciso un ladro 22enne lo scorso 19 ottobre a Vaprio D’Adda e che ha annunciato la sua discesa in campo a Milano, per Palazzo Marino.

napolitano-il.borghese
Al centro dell’esposto la vicenda di Vanessa Marzullo e Greta Ramelli, le giovani rapite in Siria nel luglio 2014 e liberate lo scorso gennaio. Nella sua denuncia Sicignano sottolinea come le ragazze si siano trovate in Siria, volontariamente, in un’area controllata dai jihadisti e che per la loro liberazione sia stato pagato un riscatto (molto probabilmente 12 milioni). Tutte circostanze che lasciano pensare, secondo la denuncia, che le autorità si siano macchiate di “attentato contro la Costituzione” e altri reati per i quali si chiede ora di indagare.


Ecco un ulteriore legame abbastanza loquace ed altrettanto molto imbarazzante tra il mondo ateo-comunista e  parte del clero cattolico , uniti “amorevolmente per la pace nel mondo , come se qualcuno amasse inventare di punto in bianco le guerre!

il-manifesto

http://ilmanifesto.info/i-giovani-di-fiumicello-al-meeting-di-assisi/

verita-regeni

http://www.repubblica.it/esteri/2016/04/12/news/francescani_di_assisi_per_regeni-137486488/

Assisi, i francescani in marcia per la pace e per Regeni …

Commenti :

Il pensionato di Vaprio: “Ho rivissuto l’incubo Ora potrei candidarmi” Indagini in stallo: complici introvabili

Da Vilvoorde alla Siria: nella fabbrica dei “martiri”

“Italiani ancora un anno a Kabul”
Commenti
Holmert
Mer, 30/03/2016 – 08:55
Questo Sicignano sta dimostrando veramente di avere delle pxlle ben calibrate, che lo impregnano di testosterone, l’ormone della virilità.
vittoriomazzucato
Mer, 30/03/2016 – 09:07
Sono Luca. FATTO BENE…BRAVISSIMO!!!!!!!!!!!!!!!!!! GRAZIE
Duka
Mer, 30/03/2016 – 09:13
FINALMENTE QUALCUNO SI DA UNA SVEGLIATA!!!!!!
46gianni
Mer, 30/03/2016 – 09:17
l’illusione di essere in una democrazia
semprecontrario
Mer, 30/03/2016 – 09:41
sosteniamolo
unz
Mer, 30/03/2016 – 09:42
tempo buttato
potaffo
Mer, 30/03/2016 – 09:42
Bisogna farlo presidente subito!! Ci vuole uno con le palle in un paese di debosciati!
scarface
Mer, 30/03/2016 – 09:49
Se procedono mediante una class-action per ‘alto tradimento’ penso saremo in molti a sottoscrivere. Sarebbe opportuno anche valutare una accusa per ‘attentato contro la sicurezza nazionale’.
giulio29
Mer, 30/03/2016 – 09:51
Tanto poi finira tutto in mano ad un magistrato rosso che insabbierà. Fine

Franco_I
Mer, 30/03/2016 – 09:55
Giusto o sbagliato…..saranno i Giudici a deciderlo. Intanto HA FATTO PIU’ CHE BENE. BRAVO!!!
little hawks
Mer, 30/03/2016 – 10:03
Se avesse visto il Marchese del Grillo interpretato da Albertone avrebbe risparmiato i soldi per la denuncia. Infatti la legge è uguale per tutti ma non tutti sono uguali. In Italia non c’è Giustizia ma c’è una Amministrazione che applica leggi fatte dai potenti che tutelano i potenti e che fanno vivere nel lusso magistrati ed avvocati.
Pajasu75
Mer, 30/03/2016 – 10:10
Finalmente un uomo venuto dal popolo! Ha sicuramente le motivazioni e le capacità, ma dubito che la “casta” gli lasci spazio: il buonsenso è stato soppiantato dal buonismo.
tonipier
Mer, 30/03/2016 – 10:16
“SOTTO TALE ASPETTO COMUNISTA SONO IMBONITORI E BRICCONI” Invocano per convenienza Marx, Lenin, Mao Tse Tung, ma hanno come modello di vita pratica Gargantua, Pantagruel, Mammona, il “dio denaro”.
fbc
Mer, 30/03/2016 – 10:20
c’era bisogno di una denuncia di un privato?. i nostri “cari” (nel senso di costosi , ovviamente) giudici non hanno l’obbligo del procedere in notizia del reato od anche del fumus?… ma forse sono troppo impegnati a mettere in galere chi rubacchiava un ovetto… poveri lavoratori di stato.
Aleramo
Mer, 30/03/2016 – 10:21
Complimenti, se si fa una class action saremo in tanti ad aderire.
polonio210
Mer, 30/03/2016 – 10:23
C’è davvero qualcuno che possa avere il dubbio che non sia stato alto tradimento?Solo qualcuno,di cui non faccio il nome tanto è palese,non può non sapere,mentre tutti gli altri possono,tranquillamente,ignorare qualunque cosa.Nessuno nel governo si è posto come mai,le due disgraziate ragazze,abbiano potuto andarsene a spasso per la Siria in zone controllate dai terroristi islamici?Come mai il governo e Napolitano hanno sempre negato il pagamento di un riscatto, pagato a dei terroristi che poi useranno quei soldi per colpirci con attentati,anche davanti a dichiarazioni di personaggi siriani coinvolti nel presunto rapimento.Come mai nessuno ha indagato se il rapimento fosse autentico o fosse,magari,una forma di finanziamento al terrorismo organizzato dalle due fanciulle e da qualche loro complice italiano e non.Chi ha dato l’ordine di pagare?Dove sono stati reperiti i soldi?
19gig50
Mer, 30/03/2016 – 10:28
Bravo denunciali tutti anche se siamo consapevoli che questa giustizia non condannerà mai questi infami.
gianniverde
Mer, 30/03/2016 – 10:32
Non importa se cercheranno di insabbiare,queste cose vanno denunciate,e se sono stati dati soldi a chi non si sa va condannato,e se ci sono state delle connivenze vanno punite.
caramella22
Mer, 30/03/2016 – 10:33
Come un semianalfabeta che crede di vivere in Texas ha trovato il modo per diventare famoso. Povera Italia!

Giorgio_Pulici
Mer, 30/03/2016 – 10:39
Ragazzi, vuoi vedere che abbiamo trovato uno con le palle!
giovauriem
Mer, 30/03/2016 – 10:50
dai… voi de il giornale , smettetela , queste sono le boldrini di domani .
TRIDENT1103
Mer, 30/03/2016 – 10:53
@Polonio210 Giusto, lei dice quello che molti, con un po’ di sale in zucca, pensano da tempo. Le dirò di più….. è possibile anche sospettare che tutta la vicenda sia stata orchestrata fin dall’inizio con il silenzioso beneplacito del nostro governo, come omaggio agli obblighi di amicizia con gli USA, occulti finanziatori dei gruppi anti Assad.
gian paolo cardelli
Mer, 30/03/2016 – 11:00
caramella22, spiacente per i suoi preconcetti, ma dopo aver mandato un parassita come la Boldrini alla Presidenza della Camera, Sicignano al confronto passerà alla Storia…
nerinaneri
Mer, 30/03/2016 – 11:01
…pensionato 65enne? certo qui trova molti coetanei…

Franco_I
Mer, 30/03/2016 – 11:01
saranno i Giudici a decidere. Intanto HA FATTO PIU’ CHE BENE. Analogo provvedimento dovrebbe essere fatto per MONTI, DI PAOLA e lo stesso NAPOLITANO per aver consegnato due SERVITORI DELLO STATO IN SERVIZIO all’India!!
billyserrano
Mer, 30/03/2016 – 11:03
12 milioni. Ma siamo sicuri che li hanno dati tutti ai terroristi? E poi ci sono stati quelli della Sgrena, e poi quelli delle altre due oce giulive Simone, ce n’erano per tutti di €.
Luca66
Mer, 30/03/2016 – 11:04
Se il Governo Italiano, per liberare i Marò, avesse offerto la metà di quello che ci è costato riportare in Italia quelle due deficienti, a quest’ora non staremmo a parlare di un arbitrato dagli esiti incerti. Poveri noi e i nostri figli in un Paese governato da “Catto-Comunisti Radical Chic” !
giovanni951
Mer, 30/03/2016 – 11:08
non ha tutti i torti…ma è una battaglia inutile. “Loro” si aiutano l’un l’altro.
polonio210
Mer, 30/03/2016 – 11:21
Sorgerebbe,anche,il sospetto che il “rapimento” sia stato un pretesto per pagare,sottobanco,gruppi terroristici affinché non effettuassero attentati in Italia.Qualora fosse così,e sarà da verificarlo attentamente:il governo tutto,Napolitano in quanto Presidente della Repubblica e la Presidente della Camera Boldrini negando,pervicacemente,il pagamento del riscatto o del ricatto,si vedrà dalle indagini,sono diventati oggettivamente complici e traditori della Costituzione e del Paese.Per molto meno,ad altri indagati per reati minimi in confronto a questi ipotizzati,erano già stati consegnati gli avvisi di garanzia,perchè ora no?Qualcuno vuole coprire depistare insabbiare?
riccio.lino.por…
Mer, 30/03/2016 – 11:26
Giorgio_Pulici, ma tu sei serio? se si conviene che ti fai vedere da un medico.
roberto.morici
Mer, 30/03/2016 – 11:39
E pensare che con i soldi pagati per liberare le due vispe Terese l’abusivo Premier, che ci ritroviamo per imposizione del Beneamato Caro Presidente, avrebbe potuto avere a disposizione un aereo un pò migliore di quello che gli hanno rifilato e che noi paghiamo.
gabriellatrasmondi
Mer, 30/03/2016 – 11:39
Polonio210 condivido appieno la tua analisi. Non si può spiegare altrimenti, le stupide bugie del gentiloni e del governo ne sono la conferma.
maurizio50
Mer, 30/03/2016 – 11:45
L’amico Sicignano ha forse dato una dimostrazione di carattere ma state certi che il Giudice incaricato archivierà per assoluta inconsistenza del fatto denunciato: piuttosto perchè la Destra non scende in piazza contro tutti i gaglioffi che hanno combinato le porcherie denunciate?? ah sì hanno altro da fare , devono cercare un candidato Sindaco per Roma!!!!
Italia Nostra
Mer, 30/03/2016 – 11:52
Ben Fatto !! @ vittoriomazzucato – Cosa vuol dire ‘Sono Luca’…. ?
canaletto
Mer, 30/03/2016 – 12:08
GIUSTO BENE PECCATO CHE FINIRA INSABBIATA SULLE SABBIE MOBILI PIDDINE
michele lascaro
Mer, 30/03/2016 – 12:10
Un grande plauso al coraggiosissimo (con l’Italia che ci ritroviamo!) Sicignano
chiri
Mer, 30/03/2016 – 12:19
Ma smettiamola per favore il caso è chiuso

faustopaolo
Mer, 30/03/2016 – 12:43
io non mi sognerei mai di fare commenti sul sito della repubblica o dell’unità. però vedo che ci sono molti Giovanna d’Arco che vogliono liberare gli oppressi e scrivono i loro commenti qui. Ormai conosco i loro nomi e non li leggo neanche. Comunque bravo Sicignano !!
acam
Mer, 30/03/2016 – 13:03
ci vuole una raccolta fondi per sostenerlo avanti così, avanti tutta
venco
Mer, 30/03/2016 – 13:13
Io sto con Sicignano, vero patriota italiano.
squalotigre
Mer, 30/03/2016 – 13:32
nerinaneri- non ho ancora compiuto i 65 anni, ma vedo che lei crede che tutti coloro che hanno raggiunto quell’età siano dei rincoglioniti. Se ne faccia una ragione, non è così. Nel mio campo ci sono molti ultrasessantacinquenni che sono molto più preparati dei trentenni. Non conosco Sicignano anche se ritengo abbia fatto benissimo a difendersi da chi si è introdotto nella sua casa di notte non certo per fare gli auguri a lui, a sua moglie ed ai suoi figli. Per quanto riguarda la sua denuncia la ritengo più che fondata, ma sono altresì sicuro che con i magistrati che ci ritroviamo gli andrà bene se in galera non ci finisca lui per vilipendio.
agosvac
Mer, 30/03/2016 – 13:54
In effetti essendoci “finanziamento” di nemici dello Stato italiano , ci può anche stare il reato di alto tradimento!!! Lo stesso reato si sarebbe potuto configurare anche nel caso Sgrema e quello delle due Simona, con in più, nel caso della Sgrema, avere causato la morte di un leale servitore dello Stato, quindi l’accusa di favoreggiamento in omicidio. Purtroppo il problema non sono tanto le accuse, quanto il fatto che a giudicare di tutto ciò è chiamata una magistratura che sembra essere più contro lo Stato che a favore di esso.
uberalles
Mer, 30/03/2016 – 14:07
Bravo Sig. Sicignano!! Spero di incontrarLa per stringerLe la mano!! Una volta tanto un Italiano di cui andare fieri … e ho detto tutto!!
uberalles
Mer, 30/03/2016 – 14:10
Per Nerina Neri: si è mai chiesta come mai il novantenne che ha affermato che”gli immigrati sono una risorsa per l’Italia” vive da nababbo con il vitalizio, oltre tutto dopo una lunga militanza sotto la falce ed il martello?
Libero1
Mer, 30/03/2016 – 14:18
Sarebbe ora che il governo si facesse restituire dalle due scellerate ragazzotte senza cervello i soldi pagati per il loro rilascio.Come sarebbe ora di incriminare chi ha pagato il loro riscatto.
Lucky52
Mer, 30/03/2016 – 14:22
Napolitano si è macchiato di altri fatti che invocano l’alto tradimento. Forse essersi accordato coi tedeschi già in giugno per far fuori il governo Berlusconi a novembre non è alto tradimento, visto che per far ciò si è dovuto mandare lo spread oltre i 500 costando un patrimonio ai cittadini italiani? E nominare Monti senatore a vita e farlo capo di governo con quella …della Fornero?
ferdinando55
Mer, 30/03/2016 – 14:34
Quando si leggono commenti idioti come quello di caramella22 cadono proprio le braccia! caramella22 ha ragione solo quando dice “povera Italia” perché fino a quando ci sono dei soggetti che ragionano (anzi “sragionano”) come lui…non c’è speranza…
ferdinando55
Mer, 30/03/2016 – 14:39
Desidero fare un appello ai lettori/commentatori: se qualcuno è in grado di porre in essere una “class-action” tramite la rete internet (io purtroppo non so farlo) lanci per favore una raccolta di firme su questo tema interessante (Napolitano-Governo-Boldrini): sarò lieto di firmare e con me, ne sono certo, decine di migliaia di persone! Solidarietà e complimenti al sig. Sicignano.
caramella22
Mer, 30/03/2016 – 14:55
ferdinando55 Ogni volta che uno come lei mi dà dell’idiota la mia autostima sale alle stelle
Giorgio5819
Mer, 30/03/2016 – 15:20
Mi piacerebbe che i partiti di opposizione si svegliassero e tirassero fuori meta’ degli attributi di questo signore. Per il resto sono straconvinto che i soliti insabbieranno tutto. Il solito schifo di questa Italia abusiva.
roberto.morici
Mer, 30/03/2016 – 15:41
@nerinaneri. In verità io ho superato, da tempo, l’ottantina. Spero che questo non Le arrechi eccessivo disturbo. Mi sia bene.
swiller
Mer, 30/03/2016 – 15:44
Ben fatto speriamo li sbattano in galera comprese le due oche giulive giustizia per i cittadini.
ferdinando55
Mer, 30/03/2016 – 17:08
caramella22. La Sua replica, ahimè, è ancora peggio del messaggio che ha precedentemente scritto: non Le ho dato dell’idiota, ma ho letteralmente scritto “quando si leggono commenti idioti…”, il che non è propriamente la stessa cosa! Diciamo che la Sua replica è comunque servita…a farsi meglio conoscere.
Luca.IV
Mer, 30/03/2016 – 17:31
@Pajasu75 Concordo! Infatti la “casta” lo farà sparire (politicamente parlando) una persona così e’ pericolosa se nn si “adegua” Saluti.
Luca.IV
Mer, 30/03/2016 – 17:39
Roberto Morici@ le auguro ancora tanti compleanni con noi! La saluto.
g-perri
Mer, 30/03/2016 – 17:51
A proposito del Sig. Sicignano: Oggi, presso la Segreteria del mio comune di residenza (purtroppo amministrato dal PD) non ho potuto aderire alla raccolta firme per modificare, su iniziativa popolare, l’attuale legge sulla legittima difesa. Mi sono sentito rispondere che il comune non è a conoscenza della raccolta firme. Dopo avere fatto le mie rimostranze, sono andato a verificare la situazione nel comune limitrofo (amministrato dalla Lega). Ebbene nel comune vicino sono affissi gli avvisi all’ingresso e la raccolta firme è già iniziata. Andiamo tutti in massa a firmare, soprattutto nei comuni amministrati dal PD.
francab
Mer, 30/03/2016 – 17:54
mi associo, voterei per lei se si presentasse in politica
Antero
Mer, 30/03/2016 – 17:54
… e quale pena è prevista ?
CLERMONT-FERRAND
Mer, 30/03/2016 – 18:10
Bravo Sicignano!Sono con te!
g-perri
Mer, 30/03/2016 – 18:19
Per chi non lo sapesse: E’ iniziata presso le Segreterie di tutti i comuni d’Italia (a quanto pare esclusi quelli amministrati dal PD), la raccolta firme per modificare – su iniziativa popolare – l’attuale legge sulla legittima difesa. Sono necessarie almeno 50mila firme entro il 25 maggio 2016. La proposta di modifica prevede più tutele per chi difende la propria casa ed i propri beni dalle intrusioni dei ladri, e nessun risarcimento per i ladri che se ne uscissero con le “ossa rotte” o per i loro familiari “se ci lasciassero la pelle”. Questa è l’occasione per dimostrare quale è la volontà di noi italiani onesti e tartassati
masterter
Mer, 30/03/2016 – 18:37
Non ritengo probabile che si troverà un giudice … a Berlino.
stenos
Mer, 30/03/2016 – 18:50
Tempo sprecato. Denunciare quella gentaglia a compagno magistrato? Una barzelletta.
glucatnt73
Mer, 30/03/2016 – 19:12
Che vengano espulse e rimandate in Siria, ma con un bersaglio tatuato in faccia però.
lamwolf
Mer, 30/03/2016 – 19:18
Un uomo con le p@lle… Ma questi sono protetti da legge e casta.
baio57
Mer, 30/03/2016 – 19:24
nerinaneri da come ragioni puoi avere si e no 7 anni, e fai ancora la prima, perchè t’hanno bocciata.
ottimoabbondante
Mer, 30/03/2016 – 19:48
Condivido !!!!!
cgf
Mer, 30/03/2016 – 21:15
potrebbero esserci i termini per una class action? saremmo molti.

Franco_I
Mer, 30/03/2016 – 21:26
Antero Mer, 30/03/2016 – 17:54: riporto dall’enciclopedia Treccani:Circa la sanzione applicabile si ritiene che la pena prevista in astratto oscilli dalla pena minima prevista per i delitti dalle leggi penali vigenti al momento del fatto fino alla pena massima (ergastolo, fatta eccezione per il tempo in cui siano in vigore le leggi penali militari di guerra che prevedano la pena di morte, durante il quale questa dovrebbe essere ritenuta la pena più grave prevista dalle leggi vigenti).

scaligero
Mer, 30/03/2016 – 21:40
Bravo Sicignano,…un uomo in gamba che nonostante tutto crede nella democrazia. E ci crede con buon senso anche se la denuncia resterà lettera morta. L’Italia è piena di traditori !

Runasimi
Gio, 31/03/2016 – 00:30
Ha fatto benissimo. Avrei però preferito una azione legale che coinvolgesse tanti cittadini. Una “CLASS ACTION” cui avrei aderito immediatamente, come spero farebbero molti altri che la pensano come il signor Sicignano.

RubinRomario
Gio, 31/03/2016 – 00:36
Signor Sicignano, se fossi in Lei, oltre a presentare la denuncia per “altro Tradimento” (che vorrei tanto poter leggere) assai modestamente, aggiungerei una raccolta firme via web sull’iniziativa da allegare alla denuncia, e sono convinto che almeno almeno un paio di milioni di firme le potrá facilmente raccogliere in meno di un mese. Presentare un paio di milioni di italiani che sottoscrivono la sua denuncia non é poi cosí male… non vorrei essere nei panni del gup che dovrá esprimersi. Ci pensi, poi se vuole, ne possiamo parlare. Mi faccia sapere sul mio profilo FB. Saluti.
massimopa61
Gio, 31/03/2016 – 02:20
Non sapevo della raccolta di firme per modificare la norma sulla legittima difesa!! Correrò a porre la mia firma senza indugio alcuno. Se dovesse partire una class action contro i dittatori rossi firmerò anche questa. Siamo in tanti a sentire che la misura è colma, che la democrazia in Italia è solo un ricordo svanito.
misuracolma
Gio, 31/03/2016 – 08:38
Dobbiamo difenderci da chi non ci difende…
nerinaneri
Gio, 31/03/2016 – 09:48
baio57: ma tu sei uno psicologo-ciclista…
baio57
Gio, 31/03/2016 – 14:51
nerinaneri non prendertela oltremodo ,mi diverte ogni tanto sbeffeggiare i cocomeriotas .


CASO REGENI / EGITTO : Qualche analogia col caso precedente : Italiani che sobillano le opposizioni ai governi raramente filo-occidentali, anche se “geneticamente” e/o necessariamente autoritari o addirittura dittatoriali.
Tutti ormai hanno constatato la rottura della diga anti ISIS ed il dilagare del terrorismo islamico in tutta l’area centro/nord africana e Medio Oriente determinata dagli USA e relativa alleanza occidentale per trucidare il beduino Gheddafi in ossequio alle disastrose “primavere arabe”.

Se il Manifesto si appropria del nome di Giulio Regeni

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/lultimo-articolo-regeni-sul-manifesto-1220707.html

http://www.ilgiornale.it/news/politica/omicidio-regeni-due-arresti-nei-suoi-scritti-sfida-potere-1220974.html