Estero, Politica, Storia

Il Mein Kampf in edicola: tutto quello che non sapete Imparare dagli errori del passato è un nostro dovere. Ecco perché pubblichiamo il manifesto di Hitler.

 È un assioma ricorrente nei manuali di strategia: per sconfiggere il nemico bisogna conoscerlo.

E così, se si vogliono comprendere i crimini del nazismo, bisogna leggere il Mein Kampf. Poche storie. Il romanziere scozzese Bruce Marshall, tra i migliori a raccontare i drammi e le aberrazioni della Seconda Guerra Mondiale, lo ripete più volte nei suoi libri: molto si sarebbe potuto salvare se i Capi di Stato del Novecento si fossero presi la briga di leggere questo libro.

Sia chiaro: quella che esce oggi con Il Giornale non è la prima edizione italiana del libro di Hitler. Le edizioni Kaos lo hanno stampato anni fa e su Amazon si può acquistare per pochi spiccioli. Chiunque può acquistarlo con un clic. Quindi perché adirarsi?
Critiche (legittime) sono arrivate dalla comunità ebraica, ma ad esse ha già risposto il direttore di questo quotidiano, Alessandro Sallusti.

Ma, dato il can can mediatico che è stato sollevato in queste ore, val la pena fare alcune precisazioni. Il Mein
Kampf
 allegato a Il Giornale non è gratuito. Chi lo vorrà leggere dovrà acquistare il primo volume della collana sull’ascesa e declino del Terzo Reich scritta da
William Shirer, e con note critiche e commenti del professor Francesco Perfetti, docente di storia contemporanea riconosciuto a livello internazionale.

La storia sul nazionalsocialismo che uscirà in queste settimane non è certo un’apologia. Anzi…Proprio la lettura di questi libri servirà a dare la giusta lettura al Mein Kampf.

Proprio questo mese è uscito in Italia un film interessante, “Lui è tornato”, tratto dall’omonimo libro. “Lui” è ovviamente Hitler. Quella tratteggiata nel film è una società distopica, dove il Führer torna e fa il pieno di successo. Per realizzare questa pellicola sono state utilizzate anche scene improvvisate, in cui l’attore che impersona Hitler interagisce con ignari passanti. Chi ha visto il film può confermarlo: molti, ancora oggi, elogiano il dittatore tedesco. I motivi possono essere più disparati, ma sono tutti
riconducibili all’ignoranza. Siamo abituati a pensare che Hitler abbia agito così in quanto pazzo: nulla di più falso. Quello del Führer era un piano lucido e criminale.

Ottant’anni fa, abbiamo sottovalutato il problema. Non abbiamo letto il Mein Kampf e ci siamo trovati dall’oggi al domani con milioni di morti e una guerra mondiale. Evitiamo di farlo anche oggi.

http://www.ilgiornale.it/news/cultura/mein-kampf-edicola-tutto-che-non-sapete-1270279.html


  sole-dell-avvenire http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/mein-kampf-ritorna-oggetto-studio-1268868.html  

Il “Mein Kampf” ritorna. Ma come oggetto di studio sulla nascita del nazismo.

http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/hitlermania-mein-kampf-esaurito-giorno-1212398.html   

Hitlermania Il «Mein Kampf» esaurito in un giorno


https://translate.google.it/translate?hl=it&sl=en&u=http://www.hitler.org/writings/Mein_Kampf/&prev=search   Mein Kampf (traduz.italiana)

Mein Kampf di Adolf Hitler

nazi-logo

adolf-hitler-ritratto

 i. Foreward da Landsberg am Lech, Prison Fortress

 Volume One: A Reckoning

  1.  NELLA CASA DEI MIEI GENITORI
  2.  ANNI DI STUDIO E SOFFERENZA A VIENNA
  3.  Considerazioni politiche generali in base onmy VIENNA PERIODO
  4.  MONACO
  5.  La guerra mondiale
  6.  PROPAGANDA DI GUERRA
  7.  LA RIVOLUZIONE
  8.  L’inizio della mia attività politica
  9.  “Partito dei Lavoratori Tedeschi” LE
  10.  Cause del crollo
  11.  Nazione e razza
  12.  Il primo periodo di SVILUPPO DEL PARTITO nazionalsocialista operaio tedesco

 Volume Two: Il Movimento Nazionale Socialista

  1.  FILOSOFIA E PARTY
  2.  LO STATO
  3.  SOGGETTI E CITTADINI
  4.  Personalità e l’concezione dello Stato folkish
  5.  FILOSOFIA E ORGANIZZAZIONE
  6.  La lotta del primo periodo – il significato della Parola parlata
  7.  La lotta con la frontale Rosso
  8.  L’uomo forte il più forte SOLO
  9.  IDEE DI BASE quanto riguarda il significato E ORGANIZZAZIONE DEL SA
  10.  FEDERALISMO come maschera
  11.  PROPAGANDA E ORGANIZZAZIONE
  12.  IL questione sindacale
  13.  GERMAN Policy Alliance DOPO LA GUERRA
  14.  ORIENTAMENTO orientale o politica orientale
  15.  Il diritto di difesa EMERGENZA

 CONCLUSIONE

 http://www.hitler.org/writings/Mein_Kampf/   Mein Kampf (traduz.english )

Mein Kampf di Adolf Hitler

nazi-logo

adolf-hitler-ritratto

i.FOREWARD
from Landsberg Am Lech, Fortress Prison

Volume One: A Reckoning

  1. IN THE HOUSE OF MY PARENTS
  2. YEARS OF STUDY AND SUFFERING IN VIENNA
  3. GENERAL POLITICAL CONSIDERATIONS BASED ONMY VIENNA PERIOD
  4. MUNICH
  5. THE WORLD WAR
  6. WAR PROPAGANDA
  7. THE REVOLUTION
  8. THE BEGINNING OF MY POLITICAL ACTIVITY
  9. THE “GERMAN WORKERS’ PARTY”
  10. CAUSES OF THE COLLAPSE
  11. NATION AND RACE
  12. THE FIRST PERIOD OF DEVELOPMENT OF THE NATIONAL SOCIALIST GERMAN WORKERS’ PARTY

Volume Two: The National Socialist Movement

  1. PHILOSOPHY AND PARTY
  2. THE STATE
  3. SUBJECTS AND CITIZENS
  4. PERSONALITY AND THE CONCEPTION OF THE FOLKISH STATE
  5. PHILOSOPHY AND ORGANIZATION
  6. THE STRUGGLE OF THE EARLY PERIOD – THE SIGNIFICANCE OF THE SPOKEN WORD
  7. THE STRUGGLE WITH THE RED FRONT
  8. THE STRONG MAN IS MIGHTIEST ALONE
  9. BASIC IDEAS REGARDING THE MEANING AND ORGANIZATION OF THE SA
  10. FEDERALISM AS A MASK
  11. PROPAGANDA AND ORGANIZATION
  12. THE TRADE-UNION QUESTION
  13. GERMAN ALLIANCE POLICY AFTER THE WAR
  14. EASTERN ORIENTATION OR EASTERN POLICY
  15. THE RIGHT OF EMERGENCY DEFENSE

CONCLUSIONE

La scelta della vendita del Mein Kampf ha fatto sobbalzare con critiche e veleni quel fronte che si era adagiato,pur sbandierando il diritto all’informazione,sulle reticenze o “ dimenticanza “ della più squallida disinformazione “politicamente corretta “ dei sniistri progressisti e genuflessa fino alla falsità ( cito solo l’uso del bavaglio di due vergognose
omissioni sui comunisti: le Foibe in Istria  dei titini rossi che hanno provocato un vero genocidio anche di NON fascisti  e la strage di Katin di ufficiali polacchi, entrambe riemerse dopo appena sessant’anni.
Peggio ancora sul silenzio dei crimini dei “cosidetti alleati” USA etc – vedi LINK a seguire).

Finalmente un sasso,o meglio un macigno,è precipitato nello stagno dell’informazione italiana per provocare quanto meno oltre che approfondimenti della nostra storia, quanto meno il mancato riequilibrio derivante dalle ovvie valutazioni dei totalitarismi del Novecento .

Biblioteche-NON-Democratiche(Mein-Kampf)-e-Democratiche-Vignetta-201606

Guarda caso la prima di queste dittature si affermò in Russia poi divenuta URSS (Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche ) che fu pure ( sempre guarda caso…..) l’ultima dell’intero Occidente con una specificità tragica :riuscì nella sua ascesa solo grazie a bagni di sangue,a differenza di fascismo e nazismo,nati proprio per arginare i diffusi crimini fisici ed economici dell’ideologia comunista,che,pur continuando dopo il conflitto a mietere gratuitamente milioni di vittime ( calcolo storico: 100.000.000 centomilioni di
cui troppi sacerdoti e suore in Italia ,Spagna e nel mondo intero , contro 6.000.000
seimilioni e senza religiosi ; riconosco di citare numeri freddi e spregevoli, ma
significativi
), determinando con l’autodissoluzione (si badi, non sconfitta bellica!) del regime fallimentare,utopistico
ed affamatore, il tramonto delsole-dell-avvenire “Sole dell’Avvenire”; altro che protettore del proletariato!

Tranne quelli che già ne sono al corrente, quindi in malafede, ed altri da capire perché colpiti in affetti o fattori personali dagli eventi bellici, la stragrande maggioranza, pur imprecando contro quest’iniziativa folle “per vendere qualche copia o per fini reconditi” non sanno che tutte le Nazioni sovietizzate d’oltre “Cortina di Ferro” (il vergognoso monumento comunista di una gigantesca barriera per impedire ovviamente la fuga dall’orrore e la miseria e non l’ingresso, neanche quello gratis per il “paradiso dei compagni italici”.) ora hanno messo il comunismo fuorilegge, proprio perché l’hanno provato sulla propria pelle, od almeno l’hanno equiparato al Nazismo.

L’Italia deve vergognarsi di mantenere questo status illogico ed anacronistico anche in considerazione dello scenario che ormai mette in serio pericolo la nostra millenaria civiltà per cause interne ed esterne scatenatesi nel volgere di appena 50 anni circa. Per questo occorre studiare il Mein Kampf e magari Don Chisciotte , scopriremo ovunque qualche rimedio , ma qualcuno ci vuollasciare contenti e gabbati ed, aggiungo, perfetti analfabeti della Storia.

Quindi ben venga questa scossa che,al di là del tifo politico pro – contro,è fondamentale per scavare spinte,cause,  dinamiche e confronti (in rapporto alle differenti epoche che obiettivamente per qualcuno potrebbe rappresentare un’assoluta incognita; per esempio una banale domanda: Pensate che i giovani oggi sappiano apprezzare il
risparmio?)
nelle pieghe della storia, monopolizzata dai “vincitori”, perscoprire sgomenti le conseguenze delle folli manipolazioni, comunque emergenti prima o poi.

In fondo la seconda guerra mondiale ha portato alla vittoria dei porta-bandiera del materialismo :quello economico ( Europa ,USA,ect…..) e quello ideologico ( URSS,ect……..) .Al solito,comeavviene anche oggi si creano coalizioni assurde,addirittura antitetiche come quelle vittoriose dell’ultimo conflitto mondiale ( oggi ritornato in altre forme ) pur di sconfiggere l’Ordine,la Tradizione,la Religioni checi hanno formato nei millenni .

Assistiamo proprio in questi giorni alla speranza di poter spegnere, nonostante gl’interessati uccelli del malaugurio,  l’illusione di questa (!) Europa super-burocratica
e sprecona ( l’unico terremoto benefico se l’Inghilterra confermerà i sondaggi che danno  al 60 % i favorevoli alla fuga dall’Europa,la cosiddetta Brexit, per avere anteposto, o meglio imposto,  l’Economia a tutto il resto ( Bando a radici,presepi, simboli cristiani; immigrazione senza limiti che a Londra, con la complicità della finanza della City pro –Europa ,ha ormai un sindaco pakistano; promozione dell’omosessualità e tutto quello che ne consegue contro-natura e logica).

Il bavaglio alla Storia è anch’esso una sorta di dittatura fuorviante e dannosa, ma è pacifico che cadrà da soIo. . Come ? Semplice ! Basta scavare un po’ al di fuori dei percorsi preconfezionati di parte (ora sempre peggio specie in RAI che Renzi vuole trasformare sfacciatamente in feudo personale) scartando informazione dominante di parte ( in
Italia soprattutto: La Repubblica,la Stampa,l’Espresso, Il Fatto Quotidiano, senza disturbare L’Unità od Il Manifesto, testate almeno sincere senza far ricorso alla
mimetizzazione
) e predisporsi a farlo senza essere prevenuti ed attivando le rotelline celebrali ( beninteso,se il Padreterno le abbia generosamente dotate ).

Sfido chiunque, se non schierato o integrato nei “pressi del potere”, a poter affermare ottimismo nel futuro .

Basta volgere lo sguardo indietro per valutare alcune delle tappe più significative di un suicidio cercato ad ogni costo  col concorso della politica nazionale e mondiale “troppo” democratica fino ad un permissivismo e relativismo che ormai puzza di anarchia e della Chiesa Cattolica che, in cerca di protagonismo universalista, si ritrova ormai troppo spesso a svolgere attività politica in nome della carità cristiana, non valutando affatto che certe posizioni estreme(per esempio sull’accoglienza illimitata e senza distinzioni dei migranti), quanto illogiche, invece di risolvere il problema, al contrario,  lo aggravano producendo una crescita esponenziale di tragedie in mare che colpiscono peraltro gli strati più ricchi dei paesi di provenienza. Tutto ciò nel contempo rende la stessa Chiesa  complice delle conseguenti tragedie dei migranti e persino degli accoglienti, determinando uno scollamento sempre più profondo tra il suo mondo e quello dei fedeli che vedono minacciata seriamente
tutta l’impalcatura occidentale, che già scricchiolava anch’essa per cause pregresse in assenza di severe posizioni della stessa Chiesa, peraltro condizionata a sua volta dalla politica del cosidetto “progressismo mondiale”.

All’insegna della conquista della Libertà che tutti indistintamente invocano s’è arrivati ad un diffuso senso di anarchia nell’ambito della Nazione e persino della Famiglia, peraltro  entrambe attaccate ( da ogni direzione in base agli obiettivi:  Centri sociali, NoGlobal etc; –Sindacati della triplice solo per i Diritti; Scuole-Università, che, partendo dal
voto politico (tutti promossi, anche per il rischio che bocciando quelli non meritevoli, avrebbero dovuto dimezzare le classi , le facoltà etc, con le ovvie conseguenze sull’occupazione);  Giovani, causa ed effetto dei loro stessi problemi verso la Società, un pò da vittime delle precedenti generazioni, un pò per certi stili di vita accettati con
entusiasmo e a dir poco ripugnanti, che rendono molti di loro non la risorsa del domani ,ma la zavorra, anzi un pericolo sociale verso la società anche per l’occupazione latitante sempre più, ma che però debba piacere o far comodo;   senza contare che il valore della Famiglia, cinghia di trasmissione di tutta l’umanità, sembra vacillare per 1000 cause,
dalla denatalità figlia dell’egoismo e della crisi, dai matrimoni ritardati all’età 
del pre-pensionamento; di breve durata, spesso mensile tanto per soddisfare la curiosità; rarefatti per le “decine di prove di convivenza”; – dalla semplificazione massima dell’aborto legalizzato che la Comunità Europea avrebbe imposto all’Italia su proposta niente popodimeno dal sindacato, becchino del lavoro, ovviamente e soprattutto coerentemente,  la CGIL !   – L’assalto minaccioso alla Famiglia ed all’ordine sociale e naturale degli omosessuali imposti anche per legge persino dall’Europa; –TV + MEDIA dell’Informazione sempre allineati al “politicamente corretto” e comunque schiavi dello share (Indice di gradimento dei programmi), hanno, solo per convenienza od allineamento politico, assecondato gli aspetti negativi, spesso anche per incapacità,  spacciando aspetti, obiettivi, risultati negativi e/o faziosi per veri e di gran valore informativo od educativo con la RAI capofila di di una informazione fasulla ed irresponsabile percependo in più il
canone obbligatorio degl’italiani, che ormai cominciano a  rifiutare oltre che per i contenuti anche per gli esorbitanti sprechi. E cosi via…..

Con quale possibile credibilità siamo andati avanti ponendo ai vertici dell’Italia, agognato “Paradiso” del popolo, proprio quel “diavolo” come Napolitano, notissimo dirigente del
comunismo ateo, che ha “benedetto i carri armati sovietici che, schiacciando (nel sangue) la rivolta del 1956 in Ungheria, riportarono la pace  ”, il diavolo può mai criticare l’Inferno ? Senza sottovalutare la sua prepotente violenza alla sbandierata “libertà democratica” imponendo al gregge italico la scelta di ben 3 ( diconsi tre !) governi senza elezioni, ma alla fine gl’italiani hanno belato : in fondo è un tirano democratico !

Quasi senza batter ciglio abbiamo assorbito veleni come se fossero vitamine ricostituenti, ingoiando spesso frottole ben condite,ma dai toni convinti dei governanti fino all’attuale Renzi,trionfale imbonitore linguacciuto ed acchiappa tutto (finora! grazie alla litigiosità miope  delle troppe destre e relatividucetti ) che, arrivati quasi in sordina , ormai in un baleno sono divenuti prepotentemente protagonisti quotidiani. Non occorre lanciare la monetina per darsi una risposta positiva o negativa di convenienza o di validità, pero’ vale la pena soffermarsi , magari con specifici, approfondimenti, per tirare le conclusioni ormai esistenziali.

  •  Corsa alla globalizzazione con perdita d’identità ed al consumismo sfrenato
  • Delusione per la crescita economica dimostratasi non infinita
  • Rifiuto del senso del dovere ed in genere dei lavori da lasciare agli immigrati per l’illusorio, o comunque passeggero, traguardo della “New Economy”che prometteva benessere economico e sociale con la semplice supremazia delle tecnologie: senza una goccia di sudore fisico e mentale e con la certezza di dover prolungare la vita fino a….. mille anni
  • Conquista di libertà fino a rasentare l’anarchia,senza freni alle conquiste voluttuarie,edonistiche e futili, ovviamente a scapito dei Valori universali,durevoli e non monetizzabili
  • Il Servizio militare, riveduto e corretto, per mille vantaggi prospettati (Salute, Ordine fisico e mentale, senso di arrangiamento, opportunità di socializzazione di gruppo e spirito di corpo, Limiti  alla droga ed all’obesità, formazione ed opportunità di nuovi lavori con corsi ad hoc, etc…..)confermati dal 100% di chi l’ha svolto, sarebbe l’unica ed ultima cura al recupero anche delle femminucce, ormai alla pari coi maschietti
  • Il cambiamento, oltre la logica evoluzione, delle arti visive e canore (Film e Musica) ha privato od arricchito il senso di musicalità armonica e sentimentale, ha elevato o no lo Spirito.
  • Cos’è che ha determinato la denatalità galoppante o la straripante diffusione di insicurezza socio-economica . I più cercano al solito la risposta nelle basse retribuzioni , altri nella ricerca di limitare eccessi e sprechi. Ha fatto bene di recente la Svizzera a bocciare alla grande il reddito di cittadinanza per tutti (in Italia tanto demagogico quanto caro , al Movim 5 Stelle)  http://www.ilgiornale.it/news/politica/reddito-senza-laavorre-svizzeri-dicono-no-1267996.html 

Ed infine, come se l’Occidente non soffrisse già tanti altri malanni (gravissima crisi economica superiore a quella del 1929 anche perché i vizi accumulati non consentono di stringere la cinghia come allora! – Immigrazione da iniziale risorsa, come definita da qualcuno, in rimpiazzo al rifiuto snob di italiani, parzialmente oggi pentiti, di certi lavori “umili”, al vero assalto di oggi da pagare nei millenni. Follia italiana che in merito può vantare il primato indiscusso. ) s’è scivolati, col sorriso tra le labbra, dal male al peggio.
Ma come e perché quindi tutto questo, in una catena di tragica coincidenza, ha scatenato anche il terrorismo islamico dalle dinamiche ormai incontrastabili, di cui non si ricordano traccie nei secoli !?

Si potrebbe continuare , ma credo sia meglio distendere le meningi !


http://www.leonida-laconico.eu/2015/05/18/benedetta-la-crisise/   Benedetta la crisi se ….!- L.L.

CRIMINI COMUNISTI

https://www.google.it/#q=strage+katyn     Strage di Katyn (TANTI LINK) : Nella primavera del 1940, nella foresta di Katyn, in Polonia, vennero giustiziati più di 22.000 prigionieri di guerra polacchi. Rimasto ignoto all’opinione pubblica …

http://www.leonida-laconico.eu/2012/02/11/foibe-comuniste-anche-per-italiani-non-fascisti-ce-ancora-chi-ne-sfregia-la-memoria-di-leonida-laconico-foibe-unione-istriani-non-saremo-a-cerimonia-quirinale/

“Foibe Comuniste anche per Italiani non Fascisti: c’e’ ancora chi ne sfregia la memoria”

http://gaetanovallini.blogspot.it/2010/11/i-martiri-cattolici-di-stalin.html

http://www.sehaisetediluce.it/martiri_spagnoli_del_secolo_xx.htm

http://chiesaersi.wordpress.com/religiosi-uccisi-per-motivi-politici/

https://www.google.it/search?q=crocifisso+dai+partigiani&tbm=isch&tbo=u&source=univ&sa=X&ei=tnBdUpG9Fc3LsganhoGoDg&ved=0CEIQsAQ&biw=769&bih=760


CRIMINI “ALLEATI” USA+….

http://www.laltraverita.it/index.htm  

Home
Sentenza Tribunale MilitareLa volante rossa
Una falsa rievocazione per un grande comandanteIl 25 Aprile
A migliaia rifiutarono la resaAngloamericani in ValtellinaI fatti della Benedicta“Il tedesco invasore”Pensavano di farla franca…I bugiardi di San Lorenzo
Lettera sulla Strage di San Miniato
Bargagli partigiana
I fatti della Ciociaria al Governo
–  Churchill
La Repubblica di Montefiorino
L’effimera Repubblica dell’Ossola
La liberazione di Acqui
Aderirono alla RSI

https://www.google.it/#q=i+bombardamenti+alleati+in+italia BOMBARDAMENTI ALLEATI IN ITALIA ( TANTI FILES
DA GOOGLE)

http://guerradeiliberatori.blogspot.it/   LA GUERRA DEI LIBERATORI – IL MASSACRO DI BISCARI (Sicilia)

 

http://www.ilfarosulmondo.it/ieri-come-oggi-i-crimini-dimenticati-degli-angloamericani/
Ieri come oggi: i crimini dimenticati degli angloamericani

http://www.riscossacristiana.it/settantanni-fa-lultima-battaglia-del-regio-esercito-gela-9-12-luglio-1943-di-miles/
Gela 9 – 12 luglio 1943 – di MilesUn popolo di vili e traditori.

 

https://ricordare.wordpress.com/perche-ricordare/49-come-gli-alleati-trattarono-i-prigionieri-di-guerra-tedeschi/   Come gli Alleati trattarono i prigionieri di guerra tedeschi

https://www.google.it/search?q=FASCISTI+VITTIME+E+PRIGIONIERI+DEGLI+AMERICANI&sa=N&biw=639&bih=588&tbm=isch&tbo=u&source=univ&ved=0ahUKEwi-_7TD37nMAhXDdCwKHVGVC3A4ChCwBAhO&dpr=1
Altre immagini per FASCISTI VITTIME E PRIGIONIERI DEGLI AMERICANI

http://espresso.repubblica.it/attualita/2014/07/08/news/gela-la-strage-venuta-dal-passato-1.172590
Gela, la strage venuta dal passato. Ricostruito un altro eccidio commesso dai soldati Usa in Sicilia nel 1943

http://www.storia900.altervista.org/camaleonti.htm   ………tutti fascisti , camaleonti e no

http://campifascisti.blogspot.it/    FASCISTS’ CRIMINAL CAMP IN USA

http://ilsudest.it/cultura-menu/55-cultura/1464-controstoria-della-liberazione-la-verita-sulla-liberazione-del-sud-ditalia-dopo-il-1943.html
Controstoria della liberazione”, la verità sulla liberazione del Sud d’Italia dopo il 1943

http://www.wikiwand.com/it/Strage_di_Canicatt%C3%AC   Strage di Canicattì (Sicilia)

http://diebuchsuche.at/buch-isbn-9788858621004.html
Alle Bücher – jedes Angebot vergleichen I vinti non dimenticano: I crimini ignorati-
Giampaolo Pansa  (2011)

http://www.questionemaschile.org/forum/index.php?topic=8297.105
Fucilazione camerati X^ MAS da parte degli angloamericani e storia della Decima, gl’irriducibili per l’onore d’Italia!

http://patriottismo.forumcommunity.net/?t=50170971   Soldati italiani e
tedeschi accoppati a sangue freddo dai cosidetti alleati dopo essersi arresi

 


 

COMUNISMO FUORILEGGE ,GIA‘ OVUNQUE TRANNE CHI NON L’HA PROVATO !

https://www.google.it/search? q=comunismo+fuorilegge&sa=N&biw=1366&bih=661&tbm=isch&tbo=u&source=univ&ved=0ahUKEwi06aji76_MAhUFB8AKHU12Arw4ChCwBAg2

IMMAGINI COMUNISTI FUORILEGGE

 https://laconoscenzarendeliberiblog.wordpress.com/2009/06/23/il-comunismo-e-peggio-del-nazismo/
Il comunismo é peggio del nazismo

http://www.giovannidesio.it/brevi/comunis.htm
Il comunismo l’impero del male.

http://www.leonida-laconico.eu/2016/05/14/la-gioia-violata-crimini-contro-gli-italiani-1940-1946/
http://digilander.libero.it/y93/

       ORSA MAGGIORE

RISOLUZIONE EUROPEA APPROVATA: COMUNISMO =  NAZISMO

main-kampf-image013


main-kampf-image015


main-kampf-image017

https://excaliburitalia.wordpress.com/2013/01/13/olocausto

STORIA: Collaboraz.Nazi-Sionista
– Mafalda di Savoia morta per bombe alleate-

OLOCAUSTO: Quello che gli storici non dicono. La collaborazione tra nazisti ed organizzazioni ebraiche sioniste e l’ipocrisia dell’occidente democratico

http://www.ilgiornale.it/news/interni/ebrei-assolvono-i-nar-su-bologna-nuove-indagini-834732.html
Gli ebrei «assolvono» i Nar «Su Bologna nuove indagini»


SE IL MONDO OCCIDENTALE E’ CAPOTTATO QUALCHE CAUSA SI SARA’ STATA.

SE PRIMA SI RESPIRAVA UN PO’ D’ARIA SANA E L’ATMOSFERA ,RISPETTO AD OGGI, ERA QUASI ARMONIOSA, CHIEDIAMOCI QUALI NOVITA’ CI HANNO SCONVOLTO CON UN VERO ASSILLO ORMAI QUOTIDIANO, URTANDO SFACCIATAMENTE IL FRONTE CRITICO  NON SOLO IN OCCIDENTE !

ORA, PUR GIUDICANDO FOLLE LA STRAGE DI GAY IN USA DA PARTE DEL TERRORISMO MUSULMANO  (Isis), STA DI FATTO CHE L’OCCIDENTE HA PERSO IL SENSO DELLA MISURA TENTANDO D’IMPORRE STILI DI VITA DA BRIVIDO E PREOCCUPANDO IL MONDO INTERO.

OMOSEX _SODOMITI + SCUOLA + CHIESA + MAGISTRATURA + MEDIA:

INSIEME APPASSIONATAMENTE!

ajaxmail (1)http://www.leonida-laconico.eu/2016/05/13/unioni-civili-ok-un-giorno-di-festa-ma-renzi-aveva-ben-piazzato-il-guru-dei-porno-gay/ 

Unioni civili, ok :un giorno di festa, ma Renzi aveva ben piazzato il guru dei porno gay!

 

http://www.leonida-laconico.eu/2016/04/27/clandestino-si-dice-gay-viene-salvato-dai-magistrati/  

Il clandestino che si dice gay viene salvato dai magistrati

 

http://www.leonida-laconico.eu/2016/04/09/prato-la-professoressa-fa-spogliarello-davanti-agli-studenti-azione-giovani-e-un-trans/
Prato, la professoressa fa spogliarello davanti agli studenti. “Azione Giovani”: è un trans!

 

http://www.leonida-laconico.eu/2016/03/24/montevarchi-ar-studenti-invitati-per-forza-alle-prime-nozze-omosex/   Montevarchi (AR) Studenti invitati per forza alle prime nozze omosex

 

http://www.leonida-laconico.eu/2016/02/03/battezzate-le-figlie-due-gay-parroco-choc-amore-puro/
Battezzate le figlie di due gay Il parroco choc: è amore puro

 

SCUOLA – UNIVERSITA’

http://www.liberoquotidiano.it/news/11592996/Vuole-leggere-il-Kamasutra-in-classe.html
Como, professoressa vuole leggere il Kamasutra in classe

In un primo tempo il collegio degli insegnanti al completo in seduta straordinaria per infliggere una pesantissima punizione alla professoressa – porno aveva proposto l’ergastolo.

Poi, dopo un sofferto ripensamento, è stata data la pena “esemplare” di 10 giorni di sospensione con la condizionale, tramutabile in Ferie

Leonida Laconico

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/tema-choc-elementari-uccideresti-mamma-o-pap-1060278.html
Maestre elementari-tema-choc,uccideresti mamma o papà?
(Commenti feroci)

AL QUESITO ABOMINEVOLE, SENZA ESITARE, RISPONDEREI: LE 2 MAESTRE! 

ECCO UNO DEI TANTI MODI USATI PER DISTRUGGERE NEI DECENNI  LA NOSTRA GIOVENTU’ !!!

Leonida Laconico


GIOVENTU’

come curare questa zavorra ormai anche dannosa?

http://www.ilgiornale.it/news/politica/figlia-scansafatiche-giudice-mantenga-pap-1257625.html   La figlia è
una scansafatiche. Il giudice, “La mantenga papà”

Non lavora e non fa esami all’università. Il padre non vuole più pagare l’ateneo. Lei lo denuncia e il tribunale le da pure ragione

Pignora la pensione al padre che non vuole più mantenerla, nemmeno agli studi, perché lei non ha dato neppure un esame.
Gianpaolo Iacobini Gio, 12/05/2016 – 08:55

http://www.leonida-laconico.eu/2005/01/30/crimine-n-s-gioventu/
Crimine contro ns. Gioventù deviata da Ignoranza,Droghe,Edonismo.. : Unica cura ormai il Serv.Militare-LL 1.’05 …….

Comments are closed.