Immigrati, Immigrazione, Stranieri, Ius soli, Politica, Sinistra

VENETO FRONTE SKINEADS –COMO, IUS SOLI-INCURSIONE ARMATA DI IDEE ED ESORTAZIONI

 

E’ veramente interessante la lettura dell’accusa col solito sciacallaggio, infido, falso ed oppressivo che i padroni egemonici dell’informazione (Rai, La Repubblica, L’Espresso, La Stampa …), naturalmente della sinistra cosidetta democratica, mettono in atto da sempre provocando in tutta Italia e non solo un’inondazione di vomito.
Solo per non andare a ritroso nel tempo, basta citare solo qualcosa degli ultimi giorni accusa ad Ostia di Casa Pound che a tutti i costi fosse in sintonia col clan Spada del caprone della testata al giornalista (che ovviamente se l’è cercata) per la forte affermazione elettorale, finale: il clan del caprone flirtava col Grillo ululantedel 5 stalle! – L’infinita strombazzata nazionale della ormai famosa bandiera nazista a Firenze per colpire l’Arma dei Carabinieri , come ogni aspetto che riguardi le Forze Armate fino ai parà della Folgore o la Polizia già derisa per il G8 a Genova inventando il “reato di tortura”, perché occorre procedere con caramelle e “per favore….”.
Pinotti nella veste non di ministra della Difesa ,ma di politica del PD coglie al volo l’occasione per minacciare un “macello” verso i responsabili, senza aver capito un fico secco, ammesso che possedesse specifiche nozioni, e pronta ad accusare un caramba 20enne. La spudorata,invece di accusare solo dopo che la gallina faccia pipì, mina un Corpo meritorio, mentre per la medaglia assegnata ad un “eroe” stragista della resistenza a guerra conclusa, ha avuto l’abituale faccia di bronzo di non presentare dimissioni volontarie, nella certezza che i compari al governo facessero il classico gioco delle scimmiette (NON parlo, nonvedo, non sento),ma come noterete più avanti è andata ben oltre, celebrando coerentemente un matrimonio ideale delle Forze Armate con lo spirito militare.

Leonida Laconico
Leonida Laconico

Una bella medaglia a uno dei partigiani della strage di Schio


Scopri di più su  : http://www.ilgiornale.it/news/politica/bella-medaglia-dei-partigiani-strage-schio-1274523.html
http://www.leonida-laconico.eu/2017/06/04/2-giugno-festa-della-falsita-antiitaliana/

– – (Allievo Parà) – – Esercito Aeronautica Marina Carabinieri

L’alterazione delle notizie “pazze” è una vera valanga come peraltro ci stanno travolgendo (INPS, ENEL costringendo l’utente a difendersi con tanto di avvocato (da pagare !) anche dopo aver esibito le bolle pagate)

http://venetofronteskinheads.org/beta/ :

COMUNICATO “STAMPA”
A completare il quadro delle viltà’, mistificazioni e palesi attacchi di questi giorni ecco arrivare anche la pubblica gogna orchestrata dalla stampa verso i ragazzi presenti all’azione di Como.
Nomi, cognomi, foto private, indirizzi delle abitazioni date in pasto alla pubblica opinione in cambio di un inesistente scoop.
Incuranti e sprezzanti verso la vita delle persone, gli avvoltoi della carta stampata piombano sulla loro preda e con fare strisciante se ne spartiscono i resti.
Altro che violenza privata, questa è una vera e propria violenza pubblica.
Metodi che ricordano le liste di proscrizione tanto care agli intellettuali democratici antifascisti. Già in passato sono state preludio di delitti e lutti, quelli però “giustificati” perché contro le “intimidazioni” di chi, allora come oggi, è considerato scomodo perché va a rompere le uova nel paniere dei professionisti del guadagno facile sulla pelle dei popoli.
Pennivendoli da quattro soldi, si presentano con fare amichevole per poi, senza distinguo, etichettarti, schedarti, diffamarti in assenza di una condanna specifica.
Abbiamo capito che i nostri argomenti sono scomodi e per zittirli siete disposti a inventare qualsiasi cosa, creare falsi miti, falsi collegamenti e stereotipare all’ infinito.
Non chiuderemo con uno slogan questa comunicazione perché, siete talmente viscidi da non meritare nemmeno un urlo sulla faccia.
Scomodamente Il portavoce

Veneto – ostia – fiano apologia- fat man – mister – bari messa ko
Che differenza tra l’attivarsi con parole ed idee, anche se provocatorie,rispetto a chi, padrone di verità assolute come i comunisti, No-Global ect….., agisce con la voce ……delle molotov esplosive! Ovviamente la ridicola faziosità, amplificata puntualmente fino all’assurdo dai mass-media dominanti , comincia ad essere capita non solo in Italia e sta radicando la consapevolezza che a questa ostentata, inarrestabile escalation di diffusione di menzogne , errori, miopi e prepotenti imposizioni non si potrà che rispondere duramente con l’unica opzione possibile, mettendo al bando l’indifferenza ed il vile allontanamento dai cruciali problemi che, specialmente con l’astensione elettorale, lascia ancor + libera la “mala” strada ai peggiori demagoghi ed affaristi della politica, quindi : AD ESTREMI MALI ,ESTREMI RIMEDI (e senza molotov) ! L.L.
Ecco chi sono i genovesi di Veneto Fronte Skinhead del blitz di Como
Si chiamano Giorgio Gardella e Max Tinelli, entrambi residenti in due comuni dell’entroterra
di Katia Bonchi – 02 dicembre 2017
Nel titolo del foglio del GENOVA24 manca solo l’offerta di una taglia per quei pericoli pubblici che pur disarmati (né molotov, né bastoni, né macigni o fiale puzzolenti ) hanno , si armati di lingua tagliente (o per restare vicino al Far West di lingua biforcuta !), lanciato un accorato, appassionato messaggio utilissimo agli sprovveduti in buona fede o plagiati, ma naturalmente esplosivo (si notano nei filmati anche le lingue di fiamme) per i fautori della pietra tombale per la ns. civiltà (ma infine anche della loro anche se meno civile !) lo :

Scopri di più su > : http://www.genova24.it/2017/12/genovesi-veneto-fronte-skinhead-del-blitz-como-189941/

A Verona gli skinhead organizzano il concerto di Natale ariano: “White Christmas”
Dopo il blitz in trasferta, il Nazirock in casa. L’evento di Veneto Fronte Skinhead con gruppi musicali riconducibili alla galassia italiana 30/11/2017 Scopri di più su  : http://www.huffingtonpost.it/2017/11/30/a-verona-gli-skinhead-organizzano-il-concerto-di-natale-ariano-white-christmas_a_23293190/

Gli estremisti di destra nella sede pro-migranti di Como: “Basta invasione”
“Per tutti voi, figli di una patria che non amate più, siamo qui a ricordarvi che il popolo si ama e non si distrugge. Fermiamo l’invasione”. Aperta un’indagine Scopri di più su > : http://www.ilgiornale.it/news/cronache/bliz-naziskin-nella-sede-pro-migranti-como-basta-invasione-1468841.html

Irruzione Veneto fronte skinhead Salvini: il problema è l’immigrazione Scopri di più su > : https://www.ilgazzettino.it/nordest/primopiano/salvini_problema_non_sono_skinheads_immigrazione-3401806.html

http://venetofronteskinheads.org/ vfs@libero.it
Immagini relative a veneto fronte skinhead Scopri di più su > : https://www.google.it/search?q=veneto+fronte+skinhead+piacenza&sa=X&ved=0ahUKEwjfk4-mhuzXAhVR3aQKHQusC7kQ1QIIkQEoAA&biw=795&bih=622

Destra dilaga in Toscana venerdì 17/11/2017 di Andrea Monaci in Politica Italiana
Nel silenzio generale l’estrema destra dilaga in Toscana. Il movimento di “destra identitaria” Casaggì conquista la maggioranza delle rappresentanze studentesche in provincia di Firenze: ecco chi sono e che idee sostengono. Casaggì ha ottenuto 32 eletti su 58 e una valanga di voti, ben 18mila. La vittoria tra gli studenti di Firenze segue, in Toscana, quelle a Prato e a Pistoia
Scopri di più su > : http://urbanpost.it/lestrema-destra-dilaga-toscana/#pCXIhhKh6dcZ17VF.99

E il Veneto mette un presepe in ogni scuola
Il centrodestra: fondi regionali e invito ai presidi perché facciano rappresentare la natività
Serenella Bettin – Gio, 30/11/2017
Per il resto apri il link :  http://www.ilgiornale.it/news/politica/e-veneto-mette-presepe-ogni-scuola-1468962.html  …. Mentre altrove i pavidi li nascondono.

S’indignano per i saluti romani non per gli anarchici violenti 22/05/2017 07:01
Sinistra ipocrita: denuncia i militanti di destra ma tace sui centri sociali che hanno sfregiato Torino
Scopri di più su  : http://www.leonida-laconico.eu/2017/05/22/sindignano-saluti-romani-non-gli-antagonisti-violenti/

La Pinotti,ministro della Difesa del governo Renzi, sposa due donne. “Unioni civili anche in ambito militare”
Scopri di più su  : http://www.ilgiornale.it/news/politica/pinotti-sposa-due-donne-unioni-civili-anche-ambito-militare-1316287.html
Il ministro: “Questa legge ha valenza per tutti gli ambienti e, certamente, anche per quelli militari dove in Italia non ci sono mai state limitazioni ed è giusto specificarlo”
Una pietanza indigesta per la minEstra (della inDifesa italiana)

Comments are closed.