Varie

Razzismo un Dovere … a condizione che …

Il razzismo è un diritto sacro e naturale di tutti i popoli, se lo s’intende come espressione di legittima difesa della propria Cultura,Usanze e Tradizioni, patrimoni universali essenziali di ogni essere umano di ogni razza e colore, ma senza prevaricazione su altri o da altri, quindi innescando un doveroso e vicendevole rispetto umano, legislativo, economico…

Da ciò deriverà spontaneamente sana solidarietà reciproca, senza forzare promiscuità od interessi egoistici,né forme d’imposizione di “cosidetta democrazia “ od altre forme.

Leonida Laconico
Leonida Laconico

martedì marzo 22nd, 2011 00:48

LE PEN E BORGHEZIO A LAMPEDUSA

Appena arrivata la Le Pen (Front National- France) ha dichiarato: “Voglio che l’Europa faccia attenzione a ciò che sta succedendo. E voglio offrire il mio sostegno agli abitanti di Lampedusa che si sentono completamente abbandonati“. Ma i giovani dell’isola non hanno gradito la sua solidarietà e hanno organizzato la protesta.
“Invece di accoglierli a Lampedusa, l’Italia dovrebbe inviare le navi con acqua e alimenti e assistere i migranti in mare, evitando che sbarchi nell’isola la stragrande maggioranza che non rientra nei casi di ammissibilità”.

Approfondimenti

http://www.lavocedelvolturno.com/le-pen-e-borghezio-a-lampedusa/
D.(Fonte: Intervista di G.M.De Francesco) << Presidente Le Pen, cosa ha visto a Lampedusa ? >>.

R:  “ Ho visto l’inizio di un’onda. O l’Europa riesce a costruire una diga o la bomba demografica dei paesi in rivolta le esploderà in faccia ”.

Altra domanda : “ Che cosa si dovrebbe fare ?

R: “Gli accordi trilaterali Francia-Italia-Spagna per i respingimenti sarebbero molto più efficaci per combattere l’immigrazione clandestina , fermo restando che il diritto d’asilo va verificato sulle barche a largo …..”.

  1. D. “ L’accuseranno come in passato di xenofobia ? “ .

R. “E’ un’errore. La xenofobia è odio verso gli altri , il patriottismo è amore verso se stessi “.


“Razzismo buono” & “razzismo cattivo”

http://www.corrierecaraibi.com/FIRME_AAmato_100108_Razzismo-buono-razzismo-cattivo.htm  

 Civiltà cattolica “Il Vaticano considerò lodevole il razzismo coloniale” Chiesa e RSI 

https://chiesaersi.wordpress.com/2009/11/06/civilta-cattolica-il-vaticano-considero-lodevole-il-razzismo-coloniale/     

 LE ORIGINI ILLUMINISTE DEL RAZZISMO MODERNO E DELLA SCHIAVITU’ AMERICANA  4 maggio 2009 

https://excaliburitalia.wordpress.com/2009/05/04/darwin-e-il-razzismo/


Ecco la prova delle prove ,volendo fare i maestrini all’Europa ed ai fanatici del  multiculturalismo / etnicità / religiosità , sulle problematiche immigrazione-razzismo deriva dalla loro assenza di valutazioni obiettive di carattere storico e psicologico.

Basterà, per tutto il mondo, che ha la frenesia di seguire le mode (imposte e poi accettate con perdita di personalità/identità sempre da qualcuno che ha la forze di imporle con interessi particolari) del multi-culturale – etnico – religioso, l’esempio USA – Dallas (e tanti altri recenti focolai) per provare in modo assoluto che : integrazione è utopia se, dopo quasi 2 secoli dalle prime immigrazioni, purtroppo scoppiano ancora queste sanguinose manifestazioni di  razzismo di ritorno, che dimostrano di essere solo inevitabili ! Quindi fermiamo questa follia. Intanto, trovando altre forme d’aiuto mirato, blocchiamo gli arrivi, soprattutto inspiegabili e/o sospetti, per strategie intuibili,di  bambini non accompagnati , che peraltro la vera solidarietà degli altri imbarcati dovrebbe rifiutare per gli evidenti rischi.

Natturalmente dopo la necessaria identificazione “veritiera”, sarà doverosa l’accoglienza “mirata” solo ai veri meritevoli e/o bisognosi, ma comunque in forma provvisoria fino alla rimozione delle cause che hanno spinto all’espatrio, per rimettere subito in marcia la patria ferita da guerre o conflitti di vario genere.

“Mare nostrum”, evitiamo che diventi

Leonida Laconico
Leonida Laconico

Dopo il totale fallimento delle politiche immigratorie ,e non solo, della Comunità Europea ed in modo assolutamente suicida dell’Italia, ci ritroviamo  con i noti drammatici e crescenti problemi.

Ma non possiamo sorvolare che ,oltre gli aspetti di ordine pratico (Sicurezza, Economia, Occupazione …)  proporzionali al numero dei presenti ed alle etnie crescenti con ogni loro usanza quotidiana  in ogni piega della ns.società (Scuole, Ospedali, Cimiteri, Religione, Alloggi,  ….)  ,occorre aggiungere un aspetto non secondario,  di ordine morale che ci siamo incoscientemente cercato senza immaginare le conseguenze a tale leggerezza o previsione di soluzioni logiche conseguenziali. Quindi non possiamo permetterci di non trovare il giusto equilibrio tra “adescamento” messo in atto vilmente con l’invito all’accoglienza, facendo intendere di poter assorbire degnamente ed all’infinito( ma non per esclusive spinte umanitarie ! ), procurando di conseguenza reciproci problemi per attrarci comunque il loro odio e trasformare i fondali del Mediterraneo in un immane cimitero di poveri sciagurati di tutte le età.

Comments are closed.